Il Comune

Non c'è cane senza regole

#noncecanesenzaregole: campagna di sensibilizzazione volta a migliorare la convivenza tra i proprietari di cani e gli altri cittadini incrementando la sicurezza e la pulizia dei luoghi pubblici.

Il cane è il migliore amico dell’uomo, cita un rinomato detto popolare, ma attenzione: il rapporto cane-padrone va coltivato nel rispetto dell’animale e anche della collettività e del territorio che ci circonda. Ricordiamo in particolare che il cane non è un giocattolo, esso necessita di attenzioni e spazi, bisogna occuparsi di lui, curarlo ed educarlo. 

 

Vanno inoltre ottemperate le regole attualmente in vigore, nel rispetto reciproco delle persone, degli animali e degli spazi a disposizione di tutti. In particolare si rammenta che a Massagno non esistono spazi ad hoc dedicati ai cani, essi vanno dunque tenuti sempre al guinzaglio, mentre nei parchi gioco destinati principalmente ai bambini è vietato entrare con i cani.

 

Questo potrebbe creare qualche problema di insofferenza da parte degli animali che necessitano di potersi sfogare liberamente; per questo è compito del padrone portarlo in spazi adatti, quali ad esempio dog-park, boschi o montagne nei dintorni. Vanno altresì evitate – sia da parte dei proprietari che dei non proprietari - situazioni critiche che possano far scaturire l’aggressività del cane.

 


N.B.: nella cartina inserita nel flyer sono segnati 3 robi-dog presso il nuovo parco di Via Lepori che verranno posizionati nel corso delle prossime settimane, attualmente non sono ancora disponibili. 

 

#noncecanesenzaregole: inivaci le tue foto, le tue impressioni e alcuni esempi del comportamento esemplare del tuo cane. 

 

#noncecanesenzaregole: coloro che fossero interessati a ricevere locandine supplementari da apporre ad esempio presso spazi privati o condomini, le possono richiedere allo sportello InfoComune a partire dal 15 ottobre.

..

Per maggiori informazioni sull'argomento

..

Progetto e collaborazioni esterne 

Il progetto, nato da una proposta della Vicesindaco Paola Bagutti, è stato inizialmente sviluppato in collaborazione con le classi terze della Scuola Cantonale di Commercio di Bellinzona (anno scolastico 2018-19), docente Chiara Piccini. I ragazzi si sono occupati di approfondire l’argomento intervistando alcuni cittadini di Massagno (possessori di cani e non) e alcune figure professionali che ruotano attorno all’argomento (veterinario, addestratrice di cani, pediatra, medico cantonale, ecc.) e infine hanno sviluppato delle proposte, che sono state riassunte e in parte implementate nella campagna di sensibilizzazione, e poi analizzate da professionisti della comunicazione in collaborazione con il veterinario Andrea Togni.

Domande frequenti

Possiedo (o voglio possedere) un cane

La procedura in generale: 

I Comuni registrano i detentori di cani e i loro indirizzi, i veterinari identificano i cani ed effettuano la prima registrazione e i detentori di cani comunicano le mutazioni.

 

Nel dettaglio: 

Innanzitutto, se non ne è già munito, il cane va registrato dal veterinario mediante microchip, in seguito il padrone si reca presso l'Amministrazione comunale (Servizi finanziari) che provvede a fornire l'ID e registrare l'animale presso l'anagrafe canina ufficiale per tutti i Cantoni svizzeri, la Banca dati AMICUS alla quale occorre rivolgersi per comunicare:

 

  • ogni registrazione di un nuovo cane (importazione o cucciolata propria)
  • ogni cambiamento di proprietà del cane (vendita, regalo, ecc.)
  • ogni cambiamento di indirizzo del proprietario
  • la morte dell'animale

 

Per ulteriori informazioni consulta la sezione dedicata ai cani all'interno del sito del cantone

 

Nella sezione "Legislazione Comunale" trovate inoltre la relativa "Ordinanza sulla custodia dei cani" che ne disciplina il possesso. E prevista una tassa annuale di fr. 100.- per animale. 

 

Corsi:

Dall'inizio del 2017 sono stati aboliti i corsi obbligatori per proprietari di cani, ma esistono diversi corsi proposti da federazioni e associazioni cinofile, tra cui citiamo in particolare il corso cittadino a 4 zampe organizzata dalla federazione cinofila ticinese.

Solamente i cani appartenenti alle 30 razze soggette ad autorizzazione devono frequentare un corso obbligatorio riconosciuto dall'Ufficio del veterinario cantonale. Per ulteriori informazioni visita il sito del Cantone

 

Importazione e sdoganamento animali: consulta la sezione dedicata all'interno del sito del cantone.  

 

Desidero acquistare un cane presente nella lista delle razze pericolose

Dove posso portare il mio cane a correre e divertirsi liberamente? 

A Massagno non esistono luoghi ad hoc per i cani, boschi o spazi verdi utilzzabili a questo scopo, tuttavia nel raggio di pochi km dal nostro Comune esistono delle zone dove è possibile far correre liberamente il proprio cane:

 

  • Dog park Tassino: si trova a Lugano, a 7 minuti in auto da Massagno o 19 min a piedi. È aperto dal lunedì alla domenica (festivi inclusi), dalle 10 alle 18.00.

 

  • Dog Park Pregassona: si trova lungo il fiume Cassarate, a 12 minuti in auto da Massagno (30 min a piedi). È aperto da lunedì a domenica (festivi inclusi), dalle 7 alle 22.00.

 

Presso la Tenuta Bally e il Parco Vira sono inoltre presenti delle aree di sfogo nel verde.

 

..

Veterinari a Massagno

Comune di Massagno
Via Motta 53
CP 123
6908 Massagno
Tel. 091 960 35 35
comune@massagno.ch

Continua a navigare

Link utili

© www.massagno.ch

Tutti i diritti riservati

Ultimo aggiornamento pagina:
16.10.2020

 

SitemapCreditsNote legali