Coronavirus

Informazioni dal Cantone

Riassunto informazioni e misure adottate dal Cantone


09.04.2020 - Aggiornamento misure per il periodo 14-19 aprile

Il Consiglio di stato ha diramato le seguenti disposizioni:

  • Per la popolazione over 65: è stata tolta la limitazione concernente la spesa, limitandola fino alle ore 10:00, per acquisti di necessità che non vengono fatti tramite i servizi comunali o la consegna a domicilio. Scarica la risoluzione governativa 1723 (6.4.2020). 
  • Attività economiche: il Consiglio di Stato ha deciso di aprire, dal 14 aprile e progressivamente, alcune attività economiche limitatamente ai settori che, con il prolungarsi dell’emergenza e l’esplosione della primavera, diventano sempre meno procrastinabili. Scarica la risoluzione governativa 1722 (6.4.2020).  


01.04.2020 - La campagna informativa entra in fase rossa

“La responsabilità salva vite umane. Fai la scelta giusta, resta a casa.” Il nuovo messaggio segna l’entrata nella fase rossa dell’emergenza COVID-19, nel nostro Cantone. La diffusione del virus si combatte uniti e solidali, restando a casa, rispettando le norme d’igiene accresciute e la distanza sociale. Uscire oggi senza un valido motivo è un comportamento fortemente irresponsabile.

 

01.04.2020 - Violenza domestica

La rete operativa contro la violenza domestica è sempre operativa. Scarica il comunicato del Cantone con dettagli e contatti


01.04.2020 - Supporto psicologico, prendersi cura di sé e degli altri

Da oggi è attivo il servizio di supporto psicologico personalizzato e immediato chiamando la Hotline 0800 144 144. Scarica il comunicato del Cantone.

 

01.04.2020 - Votazione cantonale del 26 aprile posticipata

La votazione cantonale prevista il 26 aprile 2020 é stata posticipata in data da definire (scarica il comunicato del Cantone).


29.3.2020 - Medici e personale a supporto del settore sanitario  

A partire da domenica 29 marzo 2020 le persone che possiedono un background o dell’esperienza in ambito sanitario possono registrarsi e mettersi a disposizione a supporto del settore socio-sanitario, registrandosi sul sito www.ti.ch/coronavirus. Scarica il comunciato stampa

 

26.3.2020 -  Prestazioni assistenziali: procedure semplificate 

Prestazioni assistenziali e assegni familiari integrativi e di prima infanzia (AFI/API): il DSS comunica una semplificazione del processo di rinnovo periodico del diritto alla prestazione e di inoltro della nuova domanda.


26.3.2020 -  Aperti 4 checkpoint COVID-19

A Mendrisio, Lugano, Agno e Giubiasco sono stati aperti ieri dei centri di consultazione ambulatoriali dedicati specificatamente alla visita e alla presa a carico di pazienti potenzialmente affetti da COVID-19. Scarica il comunicato 

 

25.3.2020 -  Raccomandazioni per lo smaltimento dei rifiuti

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta comunica delle importanti raccomandazioni volte a permettere un adeguato smaltimento dei rifiuti riducendo al minimo i rischi di contagio. Scarica il comunciato

 

25.3.2020 -  Le decisioni del Governo ticinese restano in vigore

In attesa di una presa di posizione definitiva da parte del Consiglio Federale, il Consiglio di Stato ribadisce che le misure decise - inerenti il settore economico - rimangono in vigore. Scarica il comunicato 


24.3.2020 -  Lettera alla popolazione over 65

Il Consiglio di Stato esorta la fascia piu sensibile della popolazione a rimanere a casa, limitare i contatti, non recarsi a fare acquisti e non utilizzare i mezzi pubblici. Scarica la lattera. 


23.3.2020 -  Preannuncio lavoro ridotto solo on-line; idennità per indipendenti

A partire da lunedì 23 marzo 2020 il preannuncio di lavoro ridotto legato all’emergenza Coronavirus può essere compilato unicamente online attraverso l’apposito modulo. Scarica il comunciato stampa (con spiegazioni e il link diretto al modulo).

I lavoratori indipendenti che subiscono una perdita di guadagno a causa delle misure decise dalle autorità per combattere il Coronavirus possono essere indennizzati attraverso le indennità per perdita di guadagno (IPG). Maggiori informazioni e formulari sono disponibili al sito www.iasticino.ch.

 

23.3.2020 -  Obbligo di annuncio per chi si trova presso una casa secondaria

  • Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) chiede a tutti coloro che si trovano attualmente presso una casa secondaria di annunciarsi al più presto alla cancelleria del Comune di riferimento. Scarica il comunicato.
  • Chi fosse presente provvisoriamente nel nostro Comune deve comunicarlo all’ufficio Controllo abitanti all’indirizzo e-mail uca@massagno.ch.

 

20.3.2020 -  Chiusura cantieri e industrie, divieti per gli anziani e altre misure 

Il Consiglio di Stato comunica che è ordinata la chiusura, fino al 29 marzo, di tutte le attività commerciali definite non prioritarie, anziani e persone a rischio non devono fare la spesa in prima persona ma affidarsi ai servizi offerti dai Comuni.

Scarica il comunicato stampa

 

18.3.2020 -  Annullate le elezioni comunali

Il Consiglio di Stato annulla le elezioni comunali previste il 5 aprile 2020, prorogandole al mese di aprile del 2021. Scarica il comunicato stampa.

 

17.3.2020 -  Chiusura 20 e 21 marzo 

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) comunica che è ordinata la chiusura di tutte le attività commerciali e produttive tra giovedì 19 marzo e sabato 21 marzo 2020 inclusi. Scarica il comunicato stampa.

 

14.3.2020 -  Chiusura delle attività commerciali e altre misure

Sabato 14 marzo il Cantone ha diramato ulteriori misure e indicazioni che riassumiamo brevemente qui di seguito: 

Indicazioni generali

  • tutta la popolazione è invitata a ridurre al minimo necessario gli spostamenti 
  • le persone in quarantena devono rimaere al proprio domicilio 
  • manifestazioni e assembramenti con più di 30 persone sono vietati 

Scuole

  • tutte le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado sono chiuse fino al 4 aprile incluso
  • le scuole pubbliche possono continuare le proprie attività con metodologie alternative che non implichino la frequesnza scolastica
  • le scuole dell'obbligo forniscono un servizio di accudimento a scuola per gli alievi che per ragioni famigliari non hanno la possibilità di rimaere a casa 

Culto

  • le funzioni nei luoghi di culto sono sospese fino al 4 aprile incluso
  • i luoghi di culto rimangono aperti nel rispetto delle norme igieniche accresciute e di distanza sociale
  • i funerali devono svolgersi in forma strettamente privata

Attività commerciali 

  • tutti gli esercizi della ristorazione sono chiusi al pubblico ad ecczione dei servizi di consegna a domicilio, mense sociali,  mense neglio ospedali mense aziendali non aperte al pubblico ecc.
  • tutti i negozi e i mercati sono chiusi al pubblico ad eccezione di: punti vendita generi alimentari e di prima necessità, punti vendita articoli sanitari e medici, farmacie e drogherie, chioschi, stazioni di servizio per l'approvvigionameto di carburante
  • tutte le attività dell'economia privata riducono le proprie attività al minimo indispensabile 
  • restano garantiti: servizi postali, bancari,  finanaziari e assicurativi e l'attività del settore agricolo e di trasformazione agro-alimentare 
  • nuova Hotline per le attività commerciali: 0840 117 112 o attività-commerciali@ti.ch

 → Leggi nel dettaglio le decisioni del governo nell'apposita sezione del sito cantonale 

 

13.3.2020 -  Chiusura delle scuole e altre misure 

Nella seduta odierna il Consiglio di Stato ha adottato ulteriori misure a tutela della salute, elencate nel comunicato stampa diramato stamattina dalle autorità cantonali, tra cui la chiusura delle scuole dell'obbligo a partire da lunedì 16 marzo 2020.

 

11.3.2020 -  Il Consiglio di stato decreta lo stato di necessità fino al 29 marzo 

Il Cantone ha emanato una serie di direttive riguardanti lo stato di necessità, che includono in particolare le seguenti misure:

  • chiusura luoghi di intrattenimento (cinema, teatri, centri giovanili, centri sportivi, piscine, piano bar, locali notturni, locali erotici, ecc.),
  • divieto manifestazioni pubbliche e private e assembramenti con più di 50 persone (organizzatori compresi),
  • rispetto delle raccomandazioni inerenti le norme igieniche e di distanza sociale nei rapporti interpersonali,
  • disposizioni inerenti la scuola: chiudono le scuole post-obbligatorie, rimangono aperte le scuole dell'obbligo

 

10.03.2020 - Direttive del Medico cantonale sull’accesso alle Case per anziani

Entra in vigore l’interruzione delle visite in tutte le strutture ospedaliere e nelle case per anziani, è dunque proibito l'accesso alla casa per anziani Girasole per visite ai residenti (con possibilità di deroga per casi di fine vita). 

 

09.03.2020 - Campagna informativa del Cantone:

  • Scarica le raccomandazioni emanate dal Dipartimento della sanità e della socialità, DSS,  (stato al 09.03.2020). 
  • Scarica le raccomandazioni emanate dal DSS per le persone più vulnerabili (stato 03.03.2020).
  • Per maggiori informazioni e indicazioni consulta il sito www.ti.ch/coronavirus o chiama solo il numero 0800 144 144.
..

Per maggiori informazioni

ufsp-coronavirus.ch

Sito della Confederazione (con informazioni anche nel linguaggio dei segni)

www.ti.ch/coronavirus     

Hotline Ticino: 0800 144 144 (Lu-do: 7.00 - 22.00)

Hotline per le attività commerciali: 0840 117 112 o attività-commerciali@ti.ch 

Hotline federale: n° +41 58 463 00 00 (Lu-Do: 24 ore su 24)

Comune di Massagno
Via Motta 53
CP 123
6908 Massagno
Tel. 091 960 35 35
comune@massagno.ch

Continua a navigare

Link utili

© www.massagno.ch

Tutti i diritti riservati

Ultimo aggiornamento pagina:
09.04.2020

 

SitemapCreditsNote legali